A Venezia il GUSTO va IN SCENA con quattro eventi in uno!

Torna l’appuntamento culturale per eccellenza legato al mondo dell’enogastronomia. Marcello Coronini presenta la settima edizione di Gusto in Scena, che si terrà domenica 1 e lunedì 2 marzo 2015 a Venezia, alla Scuola Grande di San Giovanni Evangelista. 4 eventi in 1 per un approfondimento che vede protagonisti grandi vini ed eccellenze gastronomiche accuratamente selezionate da Lucia e Marcello Coronini, ideatori e curatori della manifestazione, e un congresso di alta cucina dove chef stellati si confrontano, studiano ed eseguono piatti secondo il tema scelto dagli stessi curatori.
Gusto in Scena, unica manifestazione nel suo genere a ottenere per due volte il patrocinio del Ministero della Salute oltre a quello di Expo 2015, si prepara a coinvolgere esperti e appassionati su temi nuovi. La Cucina del Senza® “cucinare senza sale o grassi e dessert senza zucchero aggiunti” è nata da un’intuizione di Coronini che ha aperto nuovi orizzonti nel mondo dell’alimentazione, dando spazio nel 2015 a un nuovo progetto legato a uno dei piatti più famosi del Made in Italy: la Pizza del Senza.

La Pizza del Senza
Marcello Coronini è l’ideatore di una cucina rivoluzionaria, La Cucina del Senza®, un modo diverso di cucinare e di realizzare i piatti che ha attirato l’attenzione dei più importanti chef, in grado di vedere in questa felice intuizione un modo per arricchire le proposte dei loro menu.

“La Cucina del Senza® è destinata a diventare un’alternativa ai menu tradizionali – spiega Coronini – perché risponde alle esigenze di un consumatore sempre più attento oltre che al gusto anche al benessere. L’alta ristorazione lo ha capito e in molti hanno deciso di fare propria questa filosofia”.

La nuova tendenza non poteva che partire dall’Italia, dove i prodotti di alta qualità e i sapori autentici delle materie prime consentono di utilizzare le proprietà degli ingredienti per esaltare il gusto senza l’aggiunta di sale o grassi o zucchero. Ed ecco quindi la nuova sfida: La Pizza del Senza, un piatto simbolo della cucina italiana, quello che maggiormente la rappresenta all’estero entra a pieno titolo ne La Cucina del Senza®. Il nuovo progetto sarà presentato al Congresso degli chef di Gusto in Scena e vedrà i più importanti professionisti del campo confrontarsi nella realizzazione di pizze senza sale o senza grassi aggiunti, seguendo le indicazioni proposte da Marcello Coronini.

I Magnifici Vini e Seduzioni di Gola
Parola d’ordine alta qualità. Gusto in Scena presenta una selezione accurata e rigorosa di cantine e specialità gastronomiche italiane ed europee. Prodotti e vini che Lucia e Marcello Coronini hanno personalmente selezionato e inserito nella manifestazione secondo criteri qualitativi e storico culturali.
I Magnifici Vini
presenta le cantine, italiane ed estere (banco d’assaggio composto da oltre 150 vini), suddivise in 4 categorie: mare, montagna, pianura e collina, a seconda dell’ambiente di produzione. Una classificazione brevettata da Coronini che fa capire come un diverso ambiente influenzi il vino, ma soprattutto quanto le differenze derivino dalla storia e dalla tradizione del luogo di produzione. Sarà il Professor Attilio Scienza dell’Università degli Studi di Milano, uno dei massimi esperti mondiali di viticoltura, a definire l’appartenenza delle cantine ai quattro differenti tipi di terroir. I vini avranno un ruolo importante anche nel Congresso degli chef, Coronini abbinerà un vino di ogni cantina presente ai vari piatti proposti dagli chef.
L’alta gastronomia italiana sarà invece presente a Seduzioni di Gola con decine di chicche e golosità, scelte con l’obiettivo di valorizzare l’italianità del prodotto.

“Congresso di Alta Cucina” Gusto in Scena
L’alta cucina
si riunisce, studia e ricerca. Il “Congresso di Alta Cucina” Gusto in Scena non è una semplice sfilata di chef, ma un vero e proprio congresso dove si parla e si discute di evoluzione culinaria. Un approfondimento culturale che parte da un tema proposto da Marcello Coronini, ideatore de La Cucina del Senza®.
Quindi, In questa edizione, Venezia si prepara ad accogliere Diciotto tra i migliori esponenti dell’alta cucina, dell’alta pasticceria e della miglior pizza che si cimenteranno nello studio di piatti secondo le regole de La Cucina del Senza®, nuovo e rivoluzionario modo di pensare la cucina: “senza… grassi o senza… sale e dessert senza… zucchero aggiunti”.
Gli chef: Andrea Aprea, Enrico Bartolini, Cristian e Manuel Costardi, Enrico Crippa, Herbert Hinter, Giuseppe Iannotti, Mara Martin, Davide Oldani, Maurizio Serva, Massimo Spigaroli, Paolo Teverini, Mauro Uliassi, Luca Veritti e Ilario Vinciguerra. I pizzaioli: Renato Bosco, Franco Pepe, Ciro Salvo, Gino Sorbillo. I pasticceri: Luigi Biasetto, Iginio Massari.
Il Congresso non è una rassegna di cooking show, ma un vero e proprio corso di alta cucina, un’occasione unica per gli operatori del settore che desiderano aggiornarsi e per tutti quegli appassionati gourmet che vogliono imparare e vedere all’opera le stelle della cucina italiana.

Fuori di Gusto
Un evento nell’evento, Gusto in Scena propone per il quarto anno consecutivo il suo “fuori salone”: il Fuori di Gusto. Negli stessi giorni 18 ristoranti e bacari della città, e alcuni grandi alberghi veneziani, realizzano menu degustazione Gusto in Scena dedicati a La Cucina del Senza® e proposti sia con i piatti della tradizione sia con alcune proposte d’innovazione. Ogni menu, a costo speciale, vedrà abbinati i vini delle cantine presenti a Gusto in Scena.

 

IL PROGRAMMA

CONGRESSO DI ALTA CUCINA
Domenica 1 Marzo 2015
10.30                    
Inaugurazione – Marcello Coronini e Nicola Sorrentino (nutrizionista)
11.00                     Premio AEPE Leone di Venezia alla Carriera
11.15                     Iginio Massari Pasticceria Veneto – Brescia
11.50                     Davide Oldani “D’o’” – Cornaredo (MI)
12.35                     Franco Pepe “Pepe in Grani” – Caiazzo (CE)
13.00     PAUSA Stellata
15.00                    
Enrico Crippa “Piazza Duomo” – Alba (CN)
15.40                     Andrea Aprea “VUN”, Park Hyatt – Milano
16.20                     Ilario Vinciguerra “Ilario Vinciguerra” – Gallarate (VA)
17.00                     Paolo Teverini “Paolo Teverini” – Bagno di Romagna (FC)
17.40                     Enrico Bartolini “Devero Ristorante” – Cavenago di Brianza (MB)

Lunedì 2 Marzo 2015
09.30
                     Luca Veritti “Met”, Metropol Hotel- Venezia e Mara Martin “Osteria Da Fiore” – Venezia
10.30                     Mauro Uliassi Uliassi “ – Senigallia (AN)
11.15                     Maurizio e Sandro Serva “La Trota” – Rivodutri (RI)
11.50                     Luigi Biasetto “Pasticceria Biasetto” – Padova
12.35                     Renato Bosco Pizzeria “Saporè” S. Martino B. Albergo (VR) e Ciro Salvo Pizzeria “50 Kalò” (NA)
13.00     PAUSA Stellata
15.00
                     Massimo Spigaroli “Antica Corte Pallavicina” – Polesine Parmense (PR)
15.40                     Herbert Hintner „Zur Rose“ – San Michele Appiano (BZ)
16.20                     Christian e Manuel Costardi “c&m”, Hotel Cinzia – Vercelli
17.00                     Giuseppe Iannotti Krèsios – Telese Terme (BN)
17.40                     Gino Sorbillo “Pizzeria Gino Sorbillo” – Napoli

 

Dove: Scuola Grande di San Giovanni Evangelista, Sestiere di San Polo, 2454
Quando: Domenica 1 e lunedì 2 marzo 2015
Orari: I Magnifici Vini e Seduzioni di Gola (1 marzo 11:00/19:00 – 2 marzo 09:30/19:00) | Il Congresso di Alta Cucina (1 marzo 10:30/13:00 pausa 15:00/19:00 – 2 marzo 09:30/12:30 pausa 15:00/18:00)

Biglietti:
I
Magnifici Vini + Seduzioni di Gola
un giorno € 25,00 | 2 giorni € 40,00
Congresso di Alta Cucina + I Magnifici Vini + Seduzioni di Gola
un giorno: 1 persona 120 euro, 2 persone 220 euro, 4 persone 380 euro.
due giorni: 1 persona 200 euro, 2 persone 360 euro, 4 persone 640 euro.

Per ulteriori informazioni: www.gustoinscena.it | +39 0271091871 | info@gustoinscena.it

 

 

Le Informazioni e foto inserite in questo articolo sono tratte da comunicato stampa ricevuto dagli organizzatori a mezzo del loro Press Office, quindi appartengono ai legittimi proprietari e sono state utilizzate a puro scopo esplicativo senza alcun fine di violazione dei diritti di Copyright.

 

, , , , , , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *